3319584817
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Acido zoledronico

Acido zoledronico

farmacoTale farmaco (il cui nome commerciale è Zometa) viene impiegato con profitto nelle localizzazioni ossee da neoplasia e nell’ipercalcemia causata dalla presenza di metastasi ossee.

Si tratta di un difosfonato i cui meccanismi d’azione sono molteplici. Innanzitutto esercita una forte inibizione sugli osteoclasti (cellule dello scheletro responsabili del rimaneggiamento dell’osso) con conseguente diminuzione della calcemia e del riassorbimento osseo.

Inoltre la riduzione degli osteoclasti inibisce anche la proliferazione delle cellule tumorali localizzate nello scheletro per il minore rilascio di fattori promuoventi la crescita localmente. La modulazione dell’oncogene bcl-2 favorisce l’apoptosi (morte cellulare programmata) ed inoltre la modulazione delle proteine della matrice extracellulare e delle integrine di membrana inibisce l’angiogenesi

(formazione di nuovi vasi sanguigni). La sua somministrazione per fleboclisi avviene ogni 28 giorni.

Occorre monitorare la funzionalità renale del paziente e lo stato del cavo orale poiché si sono registrati rari casi di necrosi ischemica dell’osso mandibolare.

Dr. Carlo Pastore

  Prenota visita