3319584817
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Gli inibitori di PARP

Gli inibitori di PARP (ADP-ribosio polimerasi)

 foto di provetteLa ricerca procede alacremente e nuovi farmaci vengono continuamente testati per l’applicazione in oncologia.

Un nuovo filone di ricerca è rappresentato dagli inibitori di PARP.

Di cosa si tratta? Esso è un enzima che presiede alla riparazione del DNA danneggiato, in particolare riparando i danni che può presentare una singola elica del DNA.

L’aggiunta di tali inibitori alle chemioterapie citotossiche sembra assai promettente. In particolate molti studi si stanno compiendo sui tumori della mammella cosiddetti triple negative (che non presentano cioè né recettori per estrogeni e progesterone né her-2 iperespresso).

I due farmaci in fase di testing hanno il nome di BSI-201 e di olaparib.

Dr. Carlo Pastore

  Prenota visita