3319584817
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ipertermia e angioendotelioma papillare endovascolare

Efficacia della ipertermia nel trattamento dell' angioendotelioma papillare endovascolare

In un articolo pubblicato sulla rivista internazionale Current Drug Delivery nel Gennaio 2009 viene segnalato il caso di un bambino di 4 anni affetto da una rara forma di neoplasia vascolare (angioendotelioma papillare endovascolare).
Tale patologia dipende nella sua prognosi dalla possibilità di asportazione  chirurgica. In questo caso l'ampio coinvolgimento di un arto inferiore e del bacino rendeva impossibile l'asportazione chirurgica.
Pertanto è stato effettuato un trattamento con doxorubicina liposomiale per via sistemica e carboplatino e doxorubicina intrarteriosi abbinati all'ipertermia con buon risultato.
Dr. Carlo Pastore

Curr Drug Deliv. 2009 Jan;6(1):58-61.Links
Efficacy of pegylated lyposomal anthracyclines and of intra-arterial
carboplatin and doxorubicin combined with local hyperthermia in a case of
malignant endovascular papillary angioendothelioma.

Fiorillo A, DeRosa G, Giugliano F, DeLillo ML, Sabbatino MS, Veneziano A.
  Prenota visita