3317612698 - 3319584817
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tumori della vagina e della vulva

 Fiore gialloSi tratta di neoplasie a bassa incidenza, rilevabili in fase precoce grazie alla visita ginecologica.

Tuttavia esistono anche delle condizioni in cui la malattia viene evidenziata in fase metastatica.

Questi tumori a partenza dall’apparato genitale femminile rispondono poco ai trattamenti farmacologici pertanto l’approccio in chemioterapia nelle fasi avanzate di malattia ha solo uno scopo palliativo.

I presidi fondamentali sono rappresentati dalla chirurgia e dalla radioterapia, ottimi strumenti per il controllo loco regionale della malattia.

A questi presidi si può abbinare l’ipertermia nell’ottica soprattutto di un potenziamento locale della radioterapia. In sostanza molto importante è la prevenzione con controlli dal ginecologo periodici.

Dr. Carlo Pastore