3319584817
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La metastasectomia

La metastasectomia

margheriteCosa si intende con questo termine? Letteralmente si allude all'asportazione di una localizzazione metastatica di un tumore.

La malattia tumorale metastatica, benchè in taluni casi non rappresenti una condanna assoluta, può essere considerata senza dubbio come una condizione clinica seria.

I progressi continui e costanti della medicina hanno portato alla possibilità di intervenire chirurgicamente anche in condizioni nelle quali in passato non si sarebbe mai pensato di operare.

Un esempio molto calzante è rappresentato dalle metastasi epatiche e polmonari da tumori colorettali.

Se in numero limitato e posizionate in regioni di tali organi accessibili ed asportabili, possono essere escisse.

Certamente ciò non da garanzia di guarigione assoluta ma aumenta le possibilità di una radicalizzazione del tumore.

Altro esempio può essere rappresentato dalle metastasi cerebrali che talvolta possono essere asportate. La combinazione delle altre strategie terapeutiche a completamento in regime di adiuvanza (chemioterapia, ipertermia, radioterapia) può portare a delle guarigioni complete e durature.

Dr. Carlo Pastore

  Prenota visita