3317612698 - 3319584817
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

I sarcomi

Sono neoplasie che originano da ossa, muscoli e tessuto connettivo. Si presentano spesso come masse grossolane, consistenti oppure danno segno di se con problematiche viscerali quando sono in fase diffusiva.

Scarsamente sensibili a chemioterapia e radioterapia hanno come presidio terapeutico fondamentale la chirurgia.

Oggigiorno un nuovo approccio è quello di una robusta polichemioterapia neoadiuvante per ridurre la massa tumorale il più possibile per poi eseguire una chirurgia assai energica. I farmaci più impiegati sono le antracicline (doxorubicina ed epirubicina), l’ifosfamide, i taxani.

L’ipertermia può avere un ruolo nella malattia metastatica o come aggiunta alla terapia neoadiuvante. I sarcomi tendono a diffondere localmente oppure ad interessare principalmente fegato e polmoni. Fondamentale in questi pazienti è la terapia antalgica data la dolorabilità dell’invasione tumorale.

Dr. Carlo Pastore