3319584817
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Questo forum è dedicato alle domande dei pazienti al dott. Pastore. La consultazione degli articoli è libera mentre per inserire le vostre domande è necessario effettuare la registrazione al sito. Vi preghiamo di usare pseudonimi nella registrazione evitando di riportare nelle domande, dati personali e/o sensibili che facciano risalire alla vostra identita o a quella dei pazienti non permettendoci di rispondervi nel rispetto della legge sulla privacy. Gli articoli verranno pubblicati solo dopo approvazione del moderatore. Per doverosa informazione, si ricorda che la visita medica effettuata dal proprio medico abituale rappresenta il solo strumento diagnostico per un'efficace trattamento terapeutico. I consigli forniti in questo sito devono essere intesi semplicemente come suggerimenti di comportamento
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: La lunga attesa

La lunga attesa 9 Anni 7 Mesi fa #161

  • paziente46
  • Avatar di paziente46
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 5
  • Karma: 0
Dopo una lastra polmonare il referto è questo: opacità nodulare,ovalare, diametri mm 40 x 28 a livello del territorio anteriore del lobo superiore di destra.
Necissita un angio tac del torace.
Mi hanno detto che i tempi per una tac in ospedale sono lunghi, se ne parla a gennaio. Allora io chiedo al professor Pastore, se dopo un referto così, questi tempi così lunghi ( dai 2 ai 3 mesi) me li posso permettere. Inoltre io avendo una insufficienza renale cronica, con conseguente valore alto della creatinina, se posso fare l'angio Tac con contrasto.
Inoltre, il radiologo e la mia dottoressa hanno dato quasi per certo la presenza di un tumore. E' possibile invece che si tratti di altro o devo rassegnarmi?
Grazie a tutti quelli che risponderanno al mio post
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:La lunga attesa 9 Anni 7 Mesi fa #162

  • carlopastore
  • Avatar di carlopastore
Gentile Utente,

direi che l'approfondimento TC è opportuno. Il tutto con i dovuti accorgimenti dettati dall'insufficienza renale (occorre valutare la funzionalità prima della TC). Sarebbe opportuno eseguire l'indagine a mio avviso in regime di ricovero, magari programmando anche una biopsia della lesione.

un caro saluto

Carlo Pastore
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:La lunga attesa 9 Anni 7 Mesi fa #166

  • paziente46
  • Avatar di paziente46
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 5
  • Karma: 0
La ringrazio dottore per la sua risposta e in chiusura le chiedo se i tempi per la tac non sono poi gli stessi di un ricovero di approfondimento sui reni come lei mi consiglia
Grazie
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:La lunga attesa 9 Anni 7 Mesi fa #167

  • paziente46
  • Avatar di paziente46
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 5
  • Karma: 0
Gentile dottore, volevo aggiungere che sono anche un infartuato da 6 anni circa e sono sottoposto ad una terapia farmacologica e da recenti accertamenti alle ossa risulta che ho un inizio di ossoporosi
la ringrazio ancora per la cortese attenzione
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:La lunga attesa 9 Anni 7 Mesi fa #168

  • carlopastore
  • Avatar di carlopastore
Gentile Utente,

se la situazione cardiologica è sotto controllo non fa nulla per eseguire la TC. anche l'osteoporosi non è una controindicazione. Per quanto riguarda la TC in regime di ricovero in effetti forse i tempi non sono così brevi. Ci si potrebbe rivolgere in alternativa ad una struttura privata.

Resto a disposizione, un caro saluto

Carlo Pastore
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:La lunga attesa 9 Anni 7 Mesi fa #169

  • paziente46
  • Avatar di paziente46
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 5
  • Karma: 0
Gentile dottore
mi sono informato sui costi di una tac in una struttura privata e mi hanno detto che si paga circa 2000 euro che io non posso permettermi. Lei sa come posso affrontare una spesa di molto inferiore a quella indicata? Magari in una struttura privata sovvenzionata. Non so.
Ma lei mi consigliava un ricovero per quanto riguarda l'indagine del rene prima della tac o entrambe le cose per un ricovero?
La ringrazio e scusi il persistere di domande sullo stesso argomento
cordiali saluti
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  Prenota visita