3319584817 - 3911216046
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Questo forum è dedicato alle domande dei pazienti al dott. Pastore. La consultazione degli articoli è libera mentre per inserire le vostre domande è necessario effettuare la registrazione al sito. Vi preghiamo di usare pseudonimi nella registrazione evitando di riportare nelle domande, dati personali e/o sensibili che facciano risalire alla vostra identita o a quella dei pazienti non permettendoci di rispondervi nel rispetto della legge sulla privacy. Gli articoli verranno pubblicati solo dopo approvazione del moderatore. Per doverosa informazione, si ricorda che la visita medica effettuata dal proprio medico abituale rappresenta il solo strumento diagnostico per un'efficace trattamento terapeutico. I consigli forniti in questo sito devono essere intesi semplicemente come suggerimenti di comportamento
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO:

METASTASI CELEBRALE DA C.A. POLMONARE 12 Anni 11 Mesi fa #901

  • findale
  • Avatar di findale Autore della discussione
EGR. DOTT. PASTORE, VOLEVO SAPERE SE PER LA SITUAZIONE DI PAPA', LA IPERTERAPIA PUO' MIGLIORARNE LO STATO DI SALUTE.

A SETTEMBRE SCOPRIANO UN ADENOCARCINOMA LN LATEROCERVICALE CON NEOPLASIA DI VEROSIMILE ORIGINE POLMONARE
CODICE E DIAGNOSI USCITA:
1990
1960
15811

FACCIAMO 3 CICLI DI CHEMIO + ALTRI 3 CICLI (CBDCA + GEMZ)
IL LINFONODO LATEROCERVICALE SCOMPARE
IN BARETY DIMINUZIONE
LSD IN DIMINUZIONE DIVENTA CM 2,2X1,3
ULTIMA CHEMIO 10/03/2011

TAC DI GIUGNO
LSD AUMENTA PASSANDO A CM 2,8X1,9
METASTASI CELEBRALE.

CI SONSIGLIA:
RADIOTERAPIA PALLIATIVA
A SEGUIRE CHEMIO DI II LINEA PEMETREXED

NEL RINGRAZIARLA ANTICIPATAMENTE, CORDIALMENTE LA SALUTO

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Re: METASTASI CELEBRALE DA C.A. POLMONARE 12 Anni 11 Mesi fa #902

Gentile Utente,

l'ipertermia può essere combinata come coadiuvante in questa condizione clinica con un trattamento chemioterapico sistemico e con la radioterapia a livello cerebrale. La situazione clinica è comunque assai assai seria.

un caro saluto

Dr. Carlo Pastore, oncologo

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Pagina:
  • 1
Tempo creazione pagina: 0.079 secondi
  Prenota visita