3319584817
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Questo forum è dedicato alle domande dei pazienti al dott. Pastore. La consultazione degli articoli è libera mentre per inserire le vostre domande è necessario effettuare la registrazione al sito. Vi preghiamo di usare pseudonimi nella registrazione evitando di riportare nelle domande, dati personali e/o sensibili che facciano risalire alla vostra identita o a quella dei pazienti non permettendoci di rispondervi nel rispetto della legge sulla privacy. Gli articoli verranno pubblicati solo dopo approvazione del moderatore. Per doverosa informazione, si ricorda che la visita medica effettuata dal proprio medico abituale rappresenta il solo strumento diagnostico per un'efficace trattamento terapeutico. I consigli forniti in questo sito devono essere intesi semplicemente come suggerimenti di comportamento

ARGOMENTO: Tumore pancreas

Tumore pancreas 7 Anni 10 Mesi fa #824

  • Francesco D
  • Avatar di Francesco D
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 2
  • Karma: 0
Buongiorno,
premetto che sono nuovo di questo forum e spero sia questo il luogo adatto per avere un parere del dott. Pastore.
A Dicembre 2010 è stato diagnosticato al mio babbo un tumore al pancreas con metastasi epatiche e due macchioline nei polmoni. All'ospedale hanno consigliato come terapia il folfirinox dicendo che dava risultati positivi nel 60% dei casi contro il 30% della gemcitabina. Dopo 4 mesi di terapia, che inizialmente sembrava dare risultati buoni, i marcatori sono peggiorati. Abbiamo quindi iniziato la terapia a base di gemcitabina. Oggi avrebbe dovuto fare la seconda seduta ma hanno trovato la billirubina alta (si vedeva già dagli occhi gialli).
La dottoressa ha detto che non vale neanche più la pena continuare la terapia perchè non migliora la qualità della vita e non darà risultati. Premetto che solo una settimana fà, parlando della gemcitabina, la descriveva come una possibile terapia, che non si sa mai, funziona diversamente dal folfirinox...e lei potrebbe essere in quel 30% ecc...
Ora io vorrei chiedere al dott. Pastore se il folfirinox è effettivamente una terapia usata e valida oppure se è un farmaco in fase di sperimentazione e se effettivamente vale la pena sospendere una teapia dopo una sola seduta condannando un uomo di 57 anni. Aggiungo che dopo il cortisone e l'idratazione mio papà sta meglio e non lamenta più i dolori degli scorsi giorni.
Inotre volevo sapere se esistono altri farmaci chemioterapici da abbinare alla gemcitabina o se è sufficiente la somministrazione solo di questa.
Mi scuso per essermi dilungato nella descrizione ma non so bene a chi rivolgermi perchè in ospedale pare che un giorno dicano una cosa e il giorno dopo valga il contrario e che un paziente con tumore in metastasi possa essere messo tranquillamente in fondo alla lista delle priorità.
Ringrazio antcipatamente tutti coloro che sapranno darmi qualche consiglio.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Tumore pancreas 7 Anni 10 Mesi fa #825

  • carlopastore
  • Avatar di carlopastore
  • Offline
  • Moderator
  • Messaggi: 623
  • Ringraziamenti ricevuti 87
  • Karma: 3
Gentile Sig. Francesco,

la terapia impiegata in precedenza (5-Fu, irinotecan ed oxaliplatino) è valida. Certamente quella in oggetto è una patologia seria ed è possibile una non risposta come quella che si è verificata. Personalmente tenterei di aggredire la malattia da più punti di vista abbinando alla gemcitabina l'erlotinib (Tarceva) ed ipertermia (sia capacitiva profonda che total body). Inoltre verificherei il valore della cromogranina A (esame eseguibile con un banale prelievo di sangue) per appurare se possibile aggiungere alla terapia farmacologica anche l'octreotide (od il suo analogo lanreotide).

Cari saluti

Carlo Pastore
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Tumore pancreas 7 Anni 10 Mesi fa #826

  • Francesco D
  • Avatar di Francesco D
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 2
  • Karma: 0
Gentile dott. Pastore,

La ringrazio molto della celere risposta. Abbiamo già prenotato l'ipertermia total body ma il dottore non ci aveva parlato della possibilità di abbinarla ad una capacitiva profonda. Il problema grosso di questo caso è che le varie opzioni terapeutiche complementari ci sono state fornite a pezzi.
Inoltre ho sentito dell'esistenza di un integratore, il Synchro Levels, che può aiutare in caso di tumori al fegato. Il mio babbo ha delle metastasi al fegato, lei crede che la somministrazione di questo medicinale potrebbe aiutare?
Grazie.

Cordiali Saluti,

Francesco
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Tumore pancreas 7 Anni 10 Mesi fa #827

  • carlopastore
  • Avatar di carlopastore
  • Offline
  • Moderator
  • Messaggi: 623
  • Ringraziamenti ricevuti 87
  • Karma: 3
Gentile Sig. Francesco,

l'estratto di zebra fish contenuto dell'integratore Synchrolevels ha un impiego primario nei tumori primitivi del fegato. Nonostante ciò potrebbe giovare anche in questa condizione patologica. Per i dosaggi occorre attenersi ad una prescrizione medica e non è possibile dirimere la questione via web.

Cari saluti

Carlo Pastore
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
  Prenota visita