3319584817
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Questo forum è dedicato alle domande dei pazienti al dott. Pastore. La consultazione degli articoli è libera mentre per inserire le vostre domande è necessario effettuare la registrazione al sito. Vi preghiamo di usare pseudonimi nella registrazione evitando di riportare nelle domande, dati personali e/o sensibili che facciano risalire alla vostra identita o a quella dei pazienti non permettendoci di rispondervi nel rispetto della legge sulla privacy. Gli articoli verranno pubblicati solo dopo approvazione del moderatore. Per doverosa informazione, si ricorda che la visita medica effettuata dal proprio medico abituale rappresenta il solo strumento diagnostico per un'efficace trattamento terapeutico. I consigli forniti in questo sito devono essere intesi semplicemente come suggerimenti di comportamento
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: Carcinoma alla lingua e ripresa tumore

Carcinoma alla lingua e ripresa tumore 8 Anni 1 Mese fa #782

  • samstef
  • Avatar di samstef
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 12
  • Karma: 0
Salve Dott. Pastore, mi sono permesso di contattarla qua perchè su medicitalia c'era troppo afflusso e le domande erano bloccate.

Ho 36 anni, e a maggio del 2010 sono stato operato per un carcinoma squamoso alla lingua, con il seguente istologico:


ISTOLOGICO nr 1)

MATERIALE:
1 Linfonodo, Nas
2 Ghiandola sottolinguale, Nas

INFORMAZIONI CLINICHE:
1 Svuotamento latero cervicale sinistro

DESCRIZIONE MACROSCOPICA
1 Ghiandola salivare di cm 5x4x1,5 macroscopicamente indenne al taglio e frammenti di tessuto fibro-adiposo di cm 5 di asse maggiore, da cui si isolano linfonodi.
1X1: ghiandola salivare
2x 3x 4x 5x 6x : linfonodi
7X1 emisezione da un linfonodo macroscopicamente metastatico (/dc,ar)
2 Un frammento di tessuto brunastra di cm 2,5 di asse maggiore
8x2 a metà
(/dc)
DIAGNOSI
1 Metastasi di carcinoma squamocellulare in 1 linfonodo su 35 esaminati. Il focolaio metastatico appare contenuto all'interno della capsula linfonodale. Ghiandola salivare indenne.
2 Ghiandola salivare indenne.

Istologico nr 2
Materiale
Linfonodo latero cervicale
Informazioni cliniche
Svuotamento latero cervicale dx triangolare
Descrizione macroscopica
Pezzo operatorio di cm 8,comprendente ghiandola salivare di cm 4, macroscopicamente indenne, e tessuto fibroadiposo di cm 4 da cui si isolano 3 linfonodi.
1x3 linfonodi esaminati in estemporanea
2x3 3x4 altri linfonodi
4x1 5x1 prelievi random della ghiandola salivare (/ad,dr)
Sezione congelata
Prelievi: 1b 1v
linfonodi reattivi

DIAGNOSI
Linfonodi reattivi (Tot 7) e ghiandola salivare indenne

ISTOLOGICO NR 3

MATERIALE
LINGUA,NAS,estemporanea
DESCRIZIONE MACROSCOPICA
Pezzo operatorio da emiglossectomia sx di cm 5x2x1,5 continuantesi con bordo laterale di cavo orale; a livello del solco oro-linguale è presente area ulcerata di cm 0,7 cui corrisponde in sezione tessuto grigio-biancastro duro che infiltra la muscolatura intrinseca linguale e misurante cm 2,5 di asse maggiore.
Si eseguono i seguenti prelievi:
1x1 margine posteriore (definitivo dell'estemporanea)
2x1 margine anteriore
3x1 lesione con margine laterale di exeresi sul cavo orale e margine profondo
4x1 lesione con margine mediale linguale e margine profondo
5x1 6x1 7x1 8x1: altri prelievi della lesione che viene inclusa in toto

SEZIONE CONGELATA
Prelievi 1 b 1v
Margine posteriore indenne

DIAGNOSI

Carcinoma epidermoide moderatamente differenziato, ulcerato, del cavo orale.
La neoplasia infiltra la muscolatura intrinseca linguale e mostra citologicamente focali aspetti di scarsa differenziazione; si osserva inoltre spiccata reazione desmoplastica peritumorale, alto indice mitotico e infiltrazione perineurale.
Margine di exeresi indenni.
(G2-G3)-pT2

Dopo molti dubbi e diversi consulti abbiamo deciso di fare anche radioterapia + chemio adiuvante a scopo preventivo, abbiamo concluso la terapia a fine settembre 2010.

A dicembre 2010 ho eseguito una Pet dall'inguine alla base del cranio, con esito negativo.

Ora però ho grosse preoccupazioni perchè nella parte sana della lingua avverto forte dolore, che mi ricorda quello pre-intervento.....non sto a spiegarle i sintomi precisi perchè mi dilungherei troppo, ma la mia domanda è questa, se la Pet di dicembre era negativa, è possibile che in così poco tempo (3 mesi) ci possa già essere una ripresa evidente del tumore???
La Pet può sbagliare??? Se a dicembre non c'era nessuna ripresa, in tre mesi ci può essere stata una crescita così violenta del tumore??? Per togliermi ogni dubbio sarebbe meglio eseguire una Tac o una risonanza???

Grazie mille in anticipo per la gentile risposta.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Carcinoma alla lingua e ripresa tumore 8 Anni 1 Mese fa #783

  • carlopastore
  • Avatar di carlopastore
  • Offline
  • Moderator
  • Messaggi: 623
  • Ringraziamenti ricevuti 87
  • Karma: 3
Gentile Utente,

la PET è una metodica funzionale, cioè evidenzia tessuto ad elevato indice di replicazione (come può spesso essere quello neoplastico). Come altre metodiche di indagine radiologica e non, soffre di falsi negativi come di falsi positivi. In questo caso specifico eseguirei una RMN della regione testa-collo a completamento diagnostico ed eseguirei una ispezione locale da parte dei Colleghi curanti. Il dolore, comunque, potrebbe essere ascrivibile ai trattamenti sostenuti (non da ultimo quello chirurgico).

un caro saluto

Carlo Pastore
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Carcinoma alla lingua e ripresa tumore 7 Anni 11 Mesi fa #839

  • samstef
  • Avatar di samstef
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 12
  • Karma: 0
Salve. Abbiamo eseguito la risonanza e purtroppo ha evidenziato una nuova massa tumorale, nella parte di lingua risparmiata dall'intervento....anche se i margini risultavano indenni, probabilmente era rimasto qualcosa....
A questo punto il chirurgo mi ha consigliato di valutare con gli oncologi se intervenire chirurgicamente o meno......visto che l'intervento sarebbe piuttosto demolitivo (ora ho metà lingua mia e metà ricostruita, se togliamo anche la metà rimasta mia dove purtroppo è tornato il tumore avrò serie difficoltà a parlare e mangiare).
Ho già eseguito radio/chemio adiuvante, lei cosa dice, meglio l'intervento o provare con altre terapie tipo l'ipertermia??? l'ha mai applicata sui carcinomi della lingua, con che risultati???
Altra domanda, nel 2007 una prima biopsia dubbia parlava di pseudosarcoma, mentre la biopsia dell'intervento del 2010 parlava chiaramente di carcinoma spinocellulare....oggi il chirurgo ha detto che visto che il tumore è tornato, sembrerebbe aggressivo, per cui potrebbe essere veramente un sarcoma, con maggior rischio di ulteriori recidive e metastasi a distanza......è possibile,o ha più valore la biopsia eseguita sui pezzi operatori che parla di carcinoma???
Secondo me se torna fuori dopo un anno, sempre alla lingua, vicino alla parte operata è molto probabile che sia un residuo del primo intervento.....
Grazie in anticipo per la risposta e la disponibilità.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Carcinoma alla lingua e ripresa tumore 7 Anni 11 Mesi fa #841

  • carlopastore
  • Avatar di carlopastore
  • Offline
  • Moderator
  • Messaggi: 623
  • Ringraziamenti ricevuti 87
  • Karma: 3
Gentile Utente,

in questa condizione la strada maestra è la chirurgia. Se non fattibile od estremamente invalidante si può valutare una nuova combinazione di chemioterapia abbinata ad ipertermia (+ radioterapia se la dose erogata in precedenza lascia un margine terapeutico). Per quanto riguarda l'istologia sarebbe comunque opportuna una nuova tipizzazione del tumore per comprenderne nel dettaglio le nuove caratteristiche istologiche. Ho trattato in precedenza pazienti con la combinazione chemioterapia + ipertermia + radioterapia con buoni risultati ma non tutti i pazienti, ovviamente, rispondono allo stesso modo e la chirurgia, ripeto, resta la via più radicale.

Cari saluti

Carlo Pastore
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Carcinoma alla lingua e ripresa tumore 7 Anni 11 Mesi fa #842

  • samstef
  • Avatar di samstef
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 12
  • Karma: 0
Salve. Proprio oggi ho parlato con gli oncologi, che mi hanno prima di tutto consigliato di eseguire una pet total body, per due motivi, il primo è di verificare che non ci siano altre metastasi, il secondo è che secondo loro quello che si vede dalla risonanza potrebbe anche essere semplicemente una fibrosi post radioterapia, e non una nuova massa tumorale, per cui con la pet abbiamo poi la certezza dell'eventuale nuovo tumore. A quel punto decideremo il da farsi......Sinceramente il chirurgo maxillo facciale mi è sembrato molto deciso nell'affermare che quello che si vedeva a pc era un nuovo tumore, ovviamente spero vivamente che si sia sbagliato, ma ho i miei dubbi....
La ringrazio e la terrò aggiornata, saluti.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Carcinoma alla lingua e ripresa tumore 7 Anni 11 Mesi fa #843

  • carlopastore
  • Avatar di carlopastore
  • Offline
  • Moderator
  • Messaggi: 623
  • Ringraziamenti ricevuti 87
  • Karma: 3
Speriamo per il meglio. Un grande in bocca al lupo per tutto. Resto a disposizione.

Cari saluti

Carlo Pastore
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  Prenota visita