3319584817
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Questo forum è dedicato alle domande dei pazienti al dott. Pastore. La consultazione degli articoli è libera mentre per inserire le vostre domande è necessario effettuare la registrazione al sito. Vi preghiamo di usare pseudonimi nella registrazione evitando di riportare nelle domande, dati personali e/o sensibili che facciano risalire alla vostra identita o a quella dei pazienti non permettendoci di rispondervi nel rispetto della legge sulla privacy. Gli articoli verranno pubblicati solo dopo approvazione del moderatore. Per doverosa informazione, si ricorda che la visita medica effettuata dal proprio medico abituale rappresenta il solo strumento diagnostico per un'efficace trattamento terapeutico. I consigli forniti in questo sito devono essere intesi semplicemente come suggerimenti di comportamento

ARGOMENTO: Escozul

Escozul 8 Anni 6 Mesi fa #549

  • Serena
  • Avatar di Serena
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 2
  • Karma: 0
Buongiorno,

dopo aver sentito parlare del Dott Pastore sia in merito alla somministrazione ad alcuni pazienti di Escozul sia ieri sull'ipertermia..(terapia a me ancora completamente sconosciuta,ma che non mancherò ora approfondire su questo portale..) ho decido questa mattina di scriverle.
Sto vivendo con mia madre da un paio d'anni la lotta al cancro al polmone e con lei stiamo affrontando il normale percorso con chemio radio e nuovi farmaci utilizzati per alternare i cicli di chemio.
Cerco nel mio piccolo di fare il possibile e di sostenerla..a questo proposito vorrei avere maggiori informazioni sulla somministrazione di escozul.
Una mia compagna di università si trova a cuba per un progetto di tesi e si sta occupando con la cartella clinica di mia madre di recuperare tutte le informazioni necessarie e se possibile anche il farmaco.In alternativa vorrei partire io nel periodo di Natale e recuperare escozul.
Ovviamente però a parte il problema economico del viaggio, vorrei essere sicura di quello che sto facendo.Chiedo se possibile di avere qualche parere in più dai pazienti a cui lo state somministrando, se c'è qualcosa che devo sapere sul farmaco,sulle modalità di somministrazione, sul trasporto di questo da Cuba in Italia...
La dottoressa che cura mia madre, di cui ci fidiamo moltissimo, non conosceva Escozul, (noi siamo in cura nell'ospedale del Circolo di varese), ma mi ha lasciato completamente la scelta di prendere la posizione che meglio credo.e io vorrei poterlo fare conoscendo bene il tema e portando anche la dottoressa al corrente di tutto.
Credete sia possibile avere un contatto diretto telefonico con cui io possa parlare?

Grazie davvero.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Escozul 8 Anni 6 Mesi fa #550

  • carlopastore
  • Avatar di carlopastore
Gentile Serena,

per quanto riguarda escozul ho alcuni pazienti che lo hanno autonomamente reperito a Cuba e lo stanno assumendo secondo le indicazioni dei medici cubani. Io mi limito solamente a rilevare che non vi siano effetti collaterali di rilievo ed il tempo di assunzione è ancora troppo esiguo per poter trarre delle conclusioni. I pazienti comunque eseguono anche trattamenti in chemioterapia e/o radioterapia ed ipertermia. Per quanto riguarda l'ipertermia credo che su questo portale si possano reperire tutte le informazioni necessarie. Volendo incontrarci di persona con tutta la documentazione clinica dettagliata è possibile fissare un appuntamento al numero 331 9584817

un caro saluto

Dr. Carlo Pastore, oncologo
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Escozul 8 Anni 3 Mesi fa #706

  • Serena
  • Avatar di Serena
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 2
  • Karma: 0
Buongiorno Dottore,

come Le avevo anticipato qualche mese fa, ho avuto la possibilita' di avere il farmaco escozul da cuba per abbinarlo alle cure di mia madre,nei prossimi giorni con il consenso della dottoressa che ha in cura mia madre inizieremo la somministrazione.
(Ho ricevuto 3 boccette con la scritta TRJ_C30 dalla labiofam, con indicazione precisa di come e quanto somministrarlo )

La dottoressa ad oggi è ancora scettica,ma non ci impedirà di iniziare la cura,non avendo però termini di paragone con altri pazienti vorrei chiedere a lei a questo proposito com'è andata la somministrazione ai suoi pazienti, soprattutto se hanno rilevato particolari effetti collaterali o se la somministrazione non ha creato alcun problema, e poi anche se ha riscontrato dei miglioramenti fisici.


La ringrazio nuovamente.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Escozul 8 Anni 3 Mesi fa #707

  • carlopastore
  • Avatar di carlopastore
Gentile Serena,

ad oggi nei pazienti che assumono escozul sotto il mio controllo (ripeto, avendolo preso a Cuba ed assumendolo secondo la posologia dettata dai medici cubani) non ho rilevato effetti collaterali degni di nota. In alcuni sembrerebbe aver migliorato le condizioni generali anche se ad onor del vero il tutto si confonde con l'assunzione di altri medicamenti e la somministrazione di chemioterapia antiblastica e/o ipertermia e/o radioterapia.

Cari saluti

Carlo Pastore
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
  Prenota visita