3319584817 - 3911216046
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Questo forum è dedicato alle domande dei pazienti al dott. Pastore. La consultazione degli articoli è libera mentre per inserire le vostre domande è necessario effettuare la registrazione al sito. Vi preghiamo di usare pseudonimi nella registrazione evitando di riportare nelle domande, dati personali e/o sensibili che facciano risalire alla vostra identita o a quella dei pazienti non permettendoci di rispondervi nel rispetto della legge sulla privacy. Gli articoli verranno pubblicati solo dopo approvazione del moderatore. Per doverosa informazione, si ricorda che la visita medica effettuata dal proprio medico abituale rappresenta il solo strumento diagnostico per un'efficace trattamento terapeutico. I consigli forniti in questo sito devono essere intesi semplicemente come suggerimenti di comportamento
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO:

Re:Informazione su carcinosi peritoneale 13 Anni 3 Mesi fa #543

  • fragolina78
  • Avatar di fragolina78 Autore della discussione
Buonasera Dottore,
grazie ancora per la sua attenzione, non le nascondo che la sua ultima risposta mi ha lasciata un po' in ansia, perche' ricordo che in precedenza mi aveva parlato di chemio adesso di tentare ad un miglioramento di qualita' di vita! Mi chidevo, intendo quello che sta' facendo con terapia di supporto perche' lggendo la situazione clinica per adesso non puo' iniziare nulla data la debilitazioe e fistole?? proprio la frase tentare ad un miglioramento diqualita' vita mi ha spaventata, perche' non ho capito se intendeva ad una sua ripresa con questa terapia attuale o a questo punto si possa fare solo quello questo mi ha spaventata.

Io la ringrazio ancora e scusi ancora per le mie domande ansiose

Un caro saluto anche a lei Sara

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Re:Informazione su carcinosi peritoneale 13 Anni 3 Mesi fa #544

  • carlopastore
  • Avatar di carlopastore
Cara Sara,

una carcinosi peritoneale è sempre un evento assai assai serio. Nella terapia di queste condizioni occorre "navigare a vista". Si cerca di fare il massimo ma ahimè non sempre si esce vittoriosi. Quello che bisogna fare senz'altro è intraprendere un percorso terapeutico specifico quanto prima. Senza mai perdere la speranza.

un caro saluto

Carlo Pastore

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Pagina:
  • 1
  • 2
Tempo creazione pagina: 0.055 secondi
  Prenota visita