3319584817
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Questo forum è dedicato alle domande dei pazienti al dott. Pastore. La consultazione degli articoli è libera mentre per inserire le vostre domande è necessario effettuare la registrazione al sito. Vi preghiamo di usare pseudonimi nella registrazione evitando di riportare nelle domande, dati personali e/o sensibili che facciano risalire alla vostra identita o a quella dei pazienti non permettendoci di rispondervi nel rispetto della legge sulla privacy. Gli articoli verranno pubblicati solo dopo approvazione del moderatore. Per doverosa informazione, si ricorda che la visita medica effettuata dal proprio medico abituale rappresenta il solo strumento diagnostico per un'efficace trattamento terapeutico. I consigli forniti in questo sito devono essere intesi semplicemente come suggerimenti di comportamento

ARGOMENTO: adenocarcinoma polmonare

adenocarcinoma polmonare 8 Anni 9 Mesi fa #467

  • nanda
  • Avatar di nanda
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 1
  • Karma: 0
A gennaio 2010 a mio marito è stato diagnosticato un adenocarcinoma polmonare non a piccole cellule avanzato, massa molto grande al polmone sinistro, non operabile in quanto ci sono già metestastasi disseminate anche all'altro polmone.Non si sono metastasi agli altri organi. Ha fatto 4 cicli di cisplatino+gemcitabina, sopportati abbastanza bene. La massa si è un po' ridotta ed ora sta assumendo da tre mesi tarceva. Ad agosto ha fatto la tac e la massa grande risulta invariata e risultano leggermente ridotte quelle più piccole. Nell'insieme la situazione per i medici è stabile e ci consigliano di continuare con Tarceva.
Lui si sente stanco ed ha difficoltà di digestione, gonfiori di stomaco , eruttazioni frequenti.ecc.Abbiamo anche fatto una gastroscopia, che non ha rilevato cose gravi ma solo una esofagite che risulta da vecchia data.
Vorrei avere un vostro consiglio, sapere se le cure che seguiamo sono quelle giuste .
Grazie
Ultima modifica: 8 Anni 9 Mesi fa da nanda.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:adenocarcinoma polmonare 8 Anni 9 Mesi fa #468

  • carlopastore
  • Avatar di carlopastore
Gentile Utente,

l'erlotinib è un valido farmaco e peraltro la stabilizzazione globale di malattia lo dimostra. Per quanto riguarda gli effetti collaterali ed i disturbi riportati è opportuno impostare una adeguata terapia di supporto che va richiesta agli oncologi curanti. Aggiungerei senza dubbio l'ipertermia alla terapia in corso.


Cari saluti

Carlo Pastore
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
  Prenota visita