3319584817
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Questo forum è dedicato alle domande dei pazienti al dott. Pastore. La consultazione degli articoli è libera mentre per inserire le vostre domande è necessario effettuare la registrazione al sito. Vi preghiamo di usare pseudonimi nella registrazione evitando di riportare nelle domande, dati personali e/o sensibili che facciano risalire alla vostra identita o a quella dei pazienti non permettendoci di rispondervi nel rispetto della legge sulla privacy. Gli articoli verranno pubblicati solo dopo approvazione del moderatore. Per doverosa informazione, si ricorda che la visita medica effettuata dal proprio medico abituale rappresenta il solo strumento diagnostico per un'efficace trattamento terapeutico. I consigli forniti in questo sito devono essere intesi semplicemente come suggerimenti di comportamento

ARGOMENTO: tumore polmonare con metastasi cerebrali

tumore polmonare con metastasi cerebrali 8 Anni 7 Mesi fa #435

  • carlacar
  • Avatar di carlacar
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 1
  • Karma: 0
Caro dottor pastore, mio padre (74 anni) ha subito un anno fa una pneumonectomia a causa di un adenocarcinoma. A distanza di un anno è comparsa una piccola metastasi nel cervelletto, che è stata eliminata con una seduta di neurochirurgia.
Nel frattempo, in preda al terrore, mi sono rivolta a un oncologo di genova che mi è stato consigliato, il quale gli ha prescritto alcuni markers, e il dosaggio della cromogranina A, che è risultata piuttosto alta. Che significa esattamente questo? Ci offre delle maggiori possibilità di cura? Perché nessuno ha pensato prima a fargli fare questa analisi? Nell'arco di questo anno mio padre si è limitato a controlli periodici molto ravvicinati, senza fare alcuna terapia. Attualmente è in carico del professor Cortesi, presso l'lUmberto I.
Le sarei davvero grata se potesse chiarirmi la situazione. In questo periodo rintracciare un medico è un'impresa, e prima di settembre non avremo altre notizie.
Nel frattempo mio padre sta benissimo, non ha alcun sintomo e conduce una vita normale. Ma comincia a perdere le speranze, e io vorrei potergli dire che c'è ancora una possibilità. Grazie di tutto.

Carla Carinci
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:tumore polmonare con metastasi cerebrali 8 Anni 7 Mesi fa #436

  • carlopastore
  • Avatar di carlopastore
Cara Carla,

il dosaggio della cromogranina A serve per verificare se la patologia in oggetto presenta componente neuroendocrina. In tal caso si può aggiungere octreotide alla terapia eventualmente in corso. Occorre però verificare se il valore elevato non è artificioso e frutto dell'assunzione di farmaci come gli inibitori di pompa protonica. Per una valutazione globale potremmo incontrarci con tutta la documentazione clinica previo appuntamento al numero 339/7967652 o 331/9584817

Cari saluti

Carlo Pastore
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
  Prenota visita