3319584817 - 3911216046
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Questo forum è dedicato alle domande dei pazienti al dott. Pastore. La consultazione degli articoli è libera mentre per inserire le vostre domande è necessario effettuare la registrazione al sito. Vi preghiamo di usare pseudonimi nella registrazione evitando di riportare nelle domande, dati personali e/o sensibili che facciano risalire alla vostra identita o a quella dei pazienti non permettendoci di rispondervi nel rispetto della legge sulla privacy. Gli articoli verranno pubblicati solo dopo approvazione del moderatore. Per doverosa informazione, si ricorda che la visita medica effettuata dal proprio medico abituale rappresenta il solo strumento diagnostico per un'efficace trattamento terapeutico. I consigli forniti in questo sito devono essere intesi semplicemente come suggerimenti di comportamento
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3

ARGOMENTO:

Re:neoplasia vescica avanzata 12 Anni 10 Mesi fa #274

  • carlopastore
  • Avatar di carlopastore
Gentile Francesca,

dosare la cromogranina A serve per verificare se la malattia ha una determinata caratteristica nelle sue cellule. Mi fa piacere che il video del sito sia chiaro ed esplicativo. Si può dosare tranquillamente in corso di chemioterapia; importante però che il paziente non assuma inibitori di pompa protonica come gastroprotettori. Dosare la glicemia? Non vedo perchè no, ma solo nell'ottica di un controllo generale. Non comprendo invece le basi dell'affermazione che l'ipertermia "manda in circolo più cellule" se eseguita sul fegato.... Mah... non mi risulta affatto.

Resto a disposizione, un caro saluto

Carlo Pastore

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Re:neoplasia vescica avanzata 12 Anni 10 Mesi fa #275

  • francy
  • Avatar di francy Autore della discussione
Non riesco a capirlo nemmeno io, anche perchè dovrebbero fornire delle spiegazioni quando fanno affermazioni simili.
Mio papà ha una massa in regione pelvica che però è difficilmente irradiabile con ipertermia o radio perchè è vicina alle clips metalliche
relative all'intervento di ricostruzione della vescica.
Come si potrebbe intervenire su questa massa? L'adroterapia su quella zona potrebbe avere una valenza?
Scusi per tutte queste domande, ma non vogliamo lasciare nulla di intentato e soprattutto vogliamo combattere questa terribile malattia!!!
Francesca

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Re:neoplasia vescica avanzata 12 Anni 10 Mesi fa #276

  • carlopastore
  • Avatar di carlopastore
Gentile Francesca,

per la massa in regione pelvica la cosa migliore da fare è una chemioterapia sistemica che giungendo in ogni distretto corporeo combatte la malattia nella sua globalità. Non vedo spazio per trattamenti locoregionali (semmai si potrebbe iniziare della ipertermia ad un vattaggio più basso del consueto).

un caro saluto

Carlo Pastore

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Re:neoplasia vescica avanzata 12 Anni 10 Mesi fa #286

  • francy
  • Avatar di francy Autore della discussione
Buonasera Dott. Pastore
volevo sapere se ci sono degli esami diagnostici da effettuare prima
dell'ipertermia.
Il dottore che ci ha proposto questa terapia ha visionato la cartella clinica
nonchè le Tac. Sono sufficienti? Non ci ha chiesto ulteriori esami o altro.
Grazie

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Re:neoplasia vescica avanzata 12 Anni 10 Mesi fa #288

  • carlopastore
  • Avatar di carlopastore
Gentile Francesca,

la visione di una TC recente è sufficiente per comprendere dove eseguire il trattamento e l'estensione di malattia. Cosa importante è che l'ipertermista abbia anche competenze in ambito oncologico per poter interagire con l'oncologo di riferimento e discutere di concerto la prosecuzione dell'iter terapeutico.

cari saluti

Carlo Pastore

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Re:neoplasia vescica avanzata 12 Anni 10 Mesi fa #289

  • francy
  • Avatar di francy Autore della discussione
Il ns oncologo sa che lui inizierà lunedi il primo trattamento di ipertermia ed il dottore ipertermista sa che ha iniziato il primo ciclo di taxano-carboplatino giovedi scorso. Intendeva questo?
Subito dopo il trattamento cosa dobbiamo aspettarci? Febbre o altro?
Mi scusi se continuo a farle tante domande...
Francesca

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3
Tempo creazione pagina: 0.103 secondi
  Prenota visita