3319584817 - 3911216046
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Questo forum è dedicato alle domande dei pazienti al dott. Pastore. La consultazione degli articoli è libera mentre per inserire le vostre domande è necessario effettuare la registrazione al sito. Vi preghiamo di usare pseudonimi nella registrazione evitando di riportare nelle domande, dati personali e/o sensibili che facciano risalire alla vostra identita o a quella dei pazienti non permettendoci di rispondervi nel rispetto della legge sulla privacy. Gli articoli verranno pubblicati solo dopo approvazione del moderatore. Per doverosa informazione, si ricorda che la visita medica effettuata dal proprio medico abituale rappresenta il solo strumento diagnostico per un'efficace trattamento terapeutico. I consigli forniti in questo sito devono essere intesi semplicemente come suggerimenti di comportamento
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO:

paura carcinoma stomaco 3 Mesi 4 Settimane fa #2700

  • Stella
  • Avatar di Stella Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 2
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Buongiorno, mi rivolgo a voi per avere qualche informazione. Mia madre diabetica (78 anni) durante questa estate ha avuto un importante calo di peso. A inizio mese si è recata in pronto soccorso per una simil sincope ed è stata sottoposta agli esami di routine (nella norma: assenza di anemia, valori in generale buoni). Gli hanno fatto anche una RX al torace che è risultata buona (senza nulla da segnalare). A seguire il medico le ha fatto eseguire gli esami della funzioni epatiche (anche questi buoni tranne qualche piccolo valore leggermente alterato) ed una ecografia addome completo risultata anche questa negativa da qualsiasi anomalia. 
Gli è stata nel frattempo modificata la terapia con metformina (in quanto a rischio ipoglicemia) ma i valori erano comunque buoni. 
Ora il medico le ha prescritto gastroscopia con biopsia ed io sono terrorizzata dall'idea che possa avere un cancro allo stomaco, visto il dimagrimento e visto che qualche tempo fa ha avuto problemi intestinali simil-occlusione (che a lei ogni tanto succedono essendo stitica cronica) e mi ha riferito di aver notato feci un po' scure. La ricerca di sangue occulto è comunque risultata negativa. Lei non ha problemi digestivi, non ha mai sofferto in questo senso e tuttora non ha problemi di digestione. 
Alla luce di tutto questo le chiedo se posso sperare che in caso di riscontro effettivo di un carcinoma, visto gli esami fatti fino ad ora possiamo avere qualche speranza che non si tratti di malattia avanzata o se tutto questo non ha nessuna valenza. 
Ringrazio per l'attenzione e mi scuso per la mia apprensione. 
Cordiali saluti. 

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

paura carcinoma stomaco 3 Mesi 4 Settimane fa #2701

Gentile Stella, buonasera.

Gli esami generali hanno sempre una valenza rincuorante se sono nella norma o con piccole oscillazioni intorno la norma di natura fisiologica. Certamente in questo caso per prudenza utile eseguire un esame endoscopico come ha consigliato il Collega di riferimento. D'altro canto sarebbe sempre buona norma preventiva dopo i 45 anni eseguire gastroscopia e colonscopia ogni 5 anni se non vengono riscontrate durante il primo controllo endoscopico problematiche particolari che richiedano una esecuzione più di frequente.

Cari saluti e resto a disposizione

Carlo Pastore, specialista in oncologia - www.ipertermiaitalia.it

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

paura carcinoma stomaco 3 Mesi 4 Settimane fa #2702

  • Stella
  • Avatar di Stella Autore della discussione
  • Offline
  • Messaggi: 2
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Grazie dottore per la cortese risposta. Nel frattempo mia mamma ha eseguito la gastroscopia che è risultata regolare (non è stato necessario fare biopsia per assenza di lesioni). Gli è stata riscontrata una "gastropatia ad impronta ipotrofica" per la quale hanno suggerito una terapia con levosulpiride. 
Per quanto riguarda la colonscopia l'ha eseguita 8 anni fa ed essendo regolare le era stato consigliato di ripeterla a 10 anni. Comunque ne parleremo eventualmente con il medico. Ora abbiamo sentito anche il centro diabetologico che la segue in quanto ha avuto altri episodi di ipoglicemia e vediamo cosa verrà suggerito da loro. 
Grazie ancora per il servizio e la cortesia!
 

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

paura carcinoma stomaco 3 Mesi 4 Settimane fa #2703

Di nulla, figurati. Sono lieto che l'endoscopia non abbia rilevato problematiche oncologiche. Un caro saluto e resto a disposizione

Carlo

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Pagina:
  • 1
Tempo creazione pagina: 0.096 secondi
  Prenota visita