3319584817 - 3911216046
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Questo forum è dedicato alle domande dei pazienti al dott. Pastore. La consultazione degli articoli è libera mentre per inserire le vostre domande è necessario effettuare la registrazione al sito. Vi preghiamo di usare pseudonimi nella registrazione evitando di riportare nelle domande, dati personali e/o sensibili che facciano risalire alla vostra identita o a quella dei pazienti non permettendoci di rispondervi nel rispetto della legge sulla privacy. Gli articoli verranno pubblicati solo dopo approvazione del moderatore. Per doverosa informazione, si ricorda che la visita medica effettuata dal proprio medico abituale rappresenta il solo strumento diagnostico per un'efficace trattamento terapeutico. I consigli forniti in questo sito devono essere intesi semplicemente come suggerimenti di comportamento
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO:

carcinoma ovarico sieroso di altro grado in potenziale recidiva con carcinosi 4 Mesi 1 Settimana fa #2697

Buongiorno Dottore, le scrivo per un parere sulla situazione di mia madre 76 anni.
E' affetta da carcinoma ovarico sieroso di alto grado (stadio IIIB Hrd negativo), diagnostico a maggio 2021.
Dopo l'intervento di isteroannessectomia bilaterale e di omentoctomia , è stata inquadrata nel protocollo sperimentale Mito 25.1 ed ha praticato 6 cicli di carboplatino e paclitaxel (ultimo ciclo 29/10/2021) e successivamente dal 10/12/2021 con rucaparib 600 mg 2 volte al giorno, che avrebbe dovuto avere una durata di 2 anni.
Il CA125 è sempre stato basso, non ha mai superato 12. Anche all'epoca dell'intervento era 13.  A settembre 2023 è salito a 16. 
La TAC del 27 luglio 2023 era negativa, come quelle precedenti. A settembre 2023 Il CA125 è salito a 16.
Il 26 settembre 2023 ha rifatto TAC e questa volta ha evidenziato quanto segue: "nel contesto del cellulare adiposo addominale a sede mesogastrica para-mediana destra si rileva la presenza di una quota tissutale a margini lobulati di circa 19x14mm , reperto sospetto per gettone di carcinosi; altre millimetriche quote tissutali si rilevano nel cellulare adiposo di pari livello; si consiglia correlazione clinico-laboratoristica specialistica ed integrazione con esame PET con FdG. Non è stato rilevato versamento ascitico e non viene segnalato nulla per i vari organi.
Il 10 ottobre è stata fatta PET TAC ed aspettiamo l'esito. Nel caso di conferma di carcinosi, ovviamente dovrà sospendere il rucaparib. Ho letto che con una recidiva quasi a 2 anni dalla sospensione del platino, dovrebbe essere platino sensibile, ma ho letto anche che una resistenza a rucaparib potrebbe comportare anche una resistenza al platino. Le chiederei, un suo parere sul tipo di approccio terapeutico da intraprendere.  Mia madre fisicamente al momento sta bene. Sarebbe possibile un intervento di riduzione delle metastasi?  Grazie per l'eventuale risposta. 

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

carcinoma ovarico sieroso di altro grado in potenziale recidiva con carcinosi 4 Mesi 1 Settimana fa #2698

Gentile Utente, buongiorno. La conferma della presenza di carcinosi in PET TC porterà evidentemente ad un cambio di strategia terapeutica. Una prima valutazione chirurgica la farei se non altro nell'intento di ridurre la quota di malattia eventualmente presente. A questa distanza temporale dall'impiego del carboplatino si può pensare di riproporlo. Magari in combinazione con il paclitaxel ed il bevacizumab. Anche l'aggiunta di ipertermia capacitiva profonda a RF in caso di recidiva e nuova terapia oncologica è da prendere in considerazione. Attendiamo in ogni caso esito dell'accertamento radiologico. 

Cari saluti

Carlo Pastore, oncologo - www.ipertermiaitalia.it

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

carcinoma ovarico sieroso di altro grado in potenziale recidiva con carcinosi 4 Mesi 1 Settimana fa #2699

La ringrazio. Attendiamo l'esito della PET TC, sperando in un falso allarme,  e ci riaggiorneremo.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Pagina:
  • 1
Tempo creazione pagina: 0.069 secondi
  Prenota visita