3319584817 - 3911216046
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Questo forum è dedicato alle domande dei pazienti al dott. Pastore. La consultazione degli articoli è libera mentre per inserire le vostre domande è necessario effettuare la registrazione al sito. Vi preghiamo di usare pseudonimi nella registrazione evitando di riportare nelle domande, dati personali e/o sensibili che facciano risalire alla vostra identita o a quella dei pazienti non permettendoci di rispondervi nel rispetto della legge sulla privacy. Gli articoli verranno pubblicati solo dopo approvazione del moderatore. Per doverosa informazione, si ricorda che la visita medica effettuata dal proprio medico abituale rappresenta il solo strumento diagnostico per un'efficace trattamento terapeutico. I consigli forniti in questo sito devono essere intesi semplicemente come suggerimenti di comportamento
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO:

Cromogranina molto alta 3 Anni 4 Mesi fa #2491

  • Stefano
  • Avatar di Stefano Autore della discussione
Buongiorno Prof. Pastore,

mio padre ha fatto delle analisi del sangue per una visita oncologica che avrà poco dopo ferragosto. Alcuni valori sono leggermente sballati, ma quello che mi preoccupa molto è il fatto che abbia la cromogranina con un valore di poco oltre il 1000. Mio padre era stato operato per un tumore all' intestino ormai circa quattro anni fa e tutte le anlisi successive erano tutte piuttosto buone, tranne quest' ultima.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Cromogranina molto alta 3 Anni 4 Mesi fa #2492

Buongiorno a lei Sig, Stefano.

La cromogranina A, come gli altri markers tumorali in oncologia medica, non ha una sensibilità e specificità del 100%. Quindi è possibile una alterazione anche per condizioni benigne.

In particolare per la cromogranina A la prima causa di innalzamento non oncologica è l'assunzione da parte del Paziente di gastroprotettori della classe degli inibitori di pompa protonica (omeprazolo e similari). Questa la prima evenienza da verificare.


Resto a disposizione

Cari saluti

Carlo Pastore, oncologo - www.ipertermiaitalia.it
Ringraziano per il messaggio: Stefano

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Cromogranina molto alta 3 Anni 3 Mesi fa #2501

  • Stefano
  • Avatar di Stefano Autore della discussione
Buonasera Professore,

mio padre oggi ha fatto la visita oncologica e la Dottoressa gli ha prescritto una Tac completa per il 29 agosto ed una nuova visita per il 9 settembre per valutare nuovamente la situazione.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Cromogranina molto alta 3 Anni 3 Mesi fa #2502

Gentile Stefano buonasera. Deduco quindi che la Collega abbia valutato e scartato l'ipotesi che il valore sia elevato per assunzione di gastroprotettore inibitore di pompa protonica. Il quesito a questo punto e' anche: la neoplasia intestinale pregressa aveva caratteristiche neuroendocrine ? Se si, aveva avuto in passato il Paziente valore elevato di cromogranina A? In ogni caso ovviamente seguirei il consiglio della collega curante avendo lei elementi di valutazione completi. Resto a disposizione. Cari saluti

Carlo Pastore, oncologo - www.ipertermiaitalia.it
Ringraziano per il messaggio: Stefano

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Cromogranina molto alta 3 Anni 3 Mesi fa #2503

  • Stefano
  • Avatar di Stefano Autore della discussione
Buongiorno Professore,

fino all' anno scorso, mio padre effettua controlli ogni anno, anche il valore della cromogranina era nella norma. Questo valore si è alzato solamente, deduco, in questi mesi con gli altri valori che sono, più o meno, abbastanza buoni, qualcuno un po' più alto qualcuno un po' più basso dei parametri richiesti.
Grazie

Stefano

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Cromogranina molto alta 3 Anni 3 Mesi fa #2504

Gentile Stefano, buongiorno. Ok. Quindi deduco che non si trattasse di una neoplasia a carattere neuroendocrino.

Attendiamo i controlli prescritti ma potrebbe tranquillamente trattarsi di un falso positivo.

Incrociamo le dita ed un grande in bocca al lupo

Carlo Pastore, oncologo - www.ipertermiaitalia.it
Ringraziano per il messaggio: Stefano

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Pagina:
  • 1
  • 2
Tempo creazione pagina: 0.086 secondi
  Prenota visita