3319584817 - 3911216046
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Questo forum è dedicato alle domande dei pazienti al dott. Pastore. La consultazione degli articoli è libera mentre per inserire le vostre domande è necessario effettuare la registrazione al sito. Vi preghiamo di usare pseudonimi nella registrazione evitando di riportare nelle domande, dati personali e/o sensibili che facciano risalire alla vostra identita o a quella dei pazienti non permettendoci di rispondervi nel rispetto della legge sulla privacy. Gli articoli verranno pubblicati solo dopo approvazione del moderatore. Per doverosa informazione, si ricorda che la visita medica effettuata dal proprio medico abituale rappresenta il solo strumento diagnostico per un'efficace trattamento terapeutico. I consigli forniti in questo sito devono essere intesi semplicemente come suggerimenti di comportamento

ARGOMENTO: adenocarcinoma polmone di 6 cm con metastasi

adenocarcinoma polmone di 6 cm con metastasi 6 Mesi 5 Giorni fa #2462

  • M_OMEGA79
  • Avatar di M_OMEGA79
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 1
  • Karma: 0
buongiorno
a mio padre è stato diagnosticato un adenocarcinoma polmonare con primitivo di 6 cm, con metastasi ossee (rachide, mediastino, bacino e scapola), epatiche bilobari e surrene sinistro.
alk negativo.
oggi attendiamo il risultato dell'ultima mutazione egfr o Ros1
il 18 inizierà chemio con amlita +cisplatino o terapia a bersaglio in presenza di mutazione.

papà è affaticato dai numerosi oppiacei e dai picchi di dolori.
l'oncologo non aveva previsto le radio palliative ma acido zoledronico...

volevo sapere se l'ipertermia può aiutare.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

adenocarcinoma polmone di 6 cm con metastasi 6 Mesi 5 Giorni fa #2463

  • carlopastore
  • Avatar di carlopastore
  • Offline
  • Moderator
  • Messaggi: 633
  • Ringraziamenti ricevuti 87
  • Karma: 3
Gentile Utente,

buonasera. Direi di si. Ipertermia capacitiva profonda a radiofrequenza può essere impiegata in qualità di coadiuvante sinergico rispetto al trattamento farmacologico principale che verrà intrapreso.

E' possibile tra le altre proprietà sfruttare in questo caso quella antalgica.

Cari saluti

Carlo Pastore, oncologo - www.ipertermiaitalia.it
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
  Prenota visita