3319584817
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Questo forum è dedicato alle domande dei pazienti al dott. Pastore. La consultazione degli articoli è libera mentre per inserire le vostre domande è necessario effettuare la registrazione al sito. Vi preghiamo di usare pseudonimi nella registrazione evitando di riportare nelle domande, dati personali e/o sensibili che facciano risalire alla vostra identita o a quella dei pazienti non permettendoci di rispondervi nel rispetto della legge sulla privacy. Gli articoli verranno pubblicati solo dopo approvazione del moderatore. Per doverosa informazione, si ricorda che la visita medica effettuata dal proprio medico abituale rappresenta il solo strumento diagnostico per un'efficace trattamento terapeutico. I consigli forniti in questo sito devono essere intesi semplicemente come suggerimenti di comportamento

ARGOMENTO: richiesta parere

richiesta parere 3 Anni 4 Mesi fa #1983

  • rossana
  • Avatar di rossana
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 1
  • Karma: 0
buongiorno professore
mi permetto di disturbarla per sottoporle una problematica che affligge la mia famiglia da ormai due anni e' riferito a mia mamma che ha dolori persistenti ormai da due anni sia costali che vertebrali e' appena stata dimessa da un ricovero ospedaliero ed e' gia' stata risvoltata come un calzino ma a oggi non vi e' ancora una diagnosi e rispettiva cura si va' avanti giorno per giorno con antidolorifici(morfina) epadrina (arixtra) tachipirina esomeprazolo e via discorrendo ultima analisi tac con contrasto addome e torace dove veniva riscontrato embolo polmonare e polipo c duodenale che dopo biopsia non e' risultato niente di allarmante ma cromogranina a pari a 615scrivere il tutto sarebbe quasi impossibile vista la mole di esami eseguitise fosse possibile inviarle in via privata la relazione clinica e avere da lei un parere le sarei veramente riconoscente.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

richiesta parere 3 Anni 4 Mesi fa #1986

  • carlopastore
  • Avatar di carlopastore
  • Offline
  • Moderator
  • Messaggi: 623
  • Ringraziamenti ricevuti 87
  • Karma: 3
Gentile Sig.ra Rossana,

partiamo dal valore alterato della cromogranina A. Se la Signora assume esomeprazolo è normale che venga elevato. Questo vale per tutti gli inibitori di pompa protonica (omeprazolo e derivati). Essi alterano verso l'alto il valore della cromogranina A. Per quanto riguarda l'invio della relazione clinica si può impiegare la email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. . Gli allegati non devono essere però voluminosi; meglio un sunto.

Cari saluti

Prof. Carlo Pastore, oncologo - www.ipertermiaitalia.it
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
  Prenota visita