3319584817
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Questo forum è dedicato alle domande dei pazienti al dott. Pastore. La consultazione degli articoli è libera mentre per inserire le vostre domande è necessario effettuare la registrazione al sito. Vi preghiamo di usare pseudonimi nella registrazione evitando di riportare nelle domande, dati personali e/o sensibili che facciano risalire alla vostra identita o a quella dei pazienti non permettendoci di rispondervi nel rispetto della legge sulla privacy. Gli articoli verranno pubblicati solo dopo approvazione del moderatore. Per doverosa informazione, si ricorda che la visita medica effettuata dal proprio medico abituale rappresenta il solo strumento diagnostico per un'efficace trattamento terapeutico. I consigli forniti in questo sito devono essere intesi semplicemente come suggerimenti di comportamento

ARGOMENTO: BIOFOCUS

BIOFOCUS 5 Anni 10 Mesi fa #1624

  • gianfranco
  • Avatar di gianfranco
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 1
  • Karma: 0
Gent. Dott. Pastore,
ho letto che nella vostra sede a Roma si effettua questo esame per verificare la risposta personale ai medicinali delle varie terapie ed anche ad altre sostanze&medicine utili.
Come fare per effettuarlo?
Ha costi elevati? Anche perchè immagino che non sia coperto dal SSN.
Grazie.
Gianfranco
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: BIOFOCUS 5 Anni 10 Mesi fa #1625

  • carlopastore
  • Avatar di carlopastore
  • Offline
  • Moderator
  • Messaggi: 622
  • Ringraziamenti ricevuti 87
  • Karma: 3
Gentile Sig. Gianfranco,

il test di farmacogenomica e farmacopredittività denominato Biofocus è utile per valutare se sono presenti CTC (cellule tumorali circolanti) in un paziente affetto da patologia neoplastica e, se presenti, esse vengono testate in modo da comprendere al meglio quali sostanze ne contrastano la crescita ed esercitano un effetto di killing cellulare. Il tutto si basa sul concetto che a determinate mutazioni genomiche eventualmente presenti corrisponde una maggiore sensibilità a determinate sostanze (chemioterapici antiblastici e non) anticancro. Ovviamente nella eterogeneità della popolazione di cellule neoplastiche presenti nell'ammalato è necessario correlare il dato di sensibilità delle CTC con quello delle cellule ferme nei tessuti sotto forma di massa/e macroscopicamente evidente/i (dati desunti dall'esame istologico su prelievo di tessuto malato). Ognuna di queste procedure di integrazione in oncologia hanno un senso nell'ottica di personalizzare il più possibile i trattamenti, nel tentativo di massimizzarne l'efficacia e ridurre al minimo gli effetti avversi secondari. Il test, come si può evincere dal sito web www.biofocus.de, è tranquillamente eseguibile anche a domicilio poiché viene inviato dallo stesso laboratorio su richiesta il kit per il prelievo di sangue. Tali campioni di sangue debbono poi essere rapidamente spediti al Laboratorio Biofocus per l'esecuzione del test seguendo le procedure indicate nel kit stesso. Presso la Divisione di oncologia ed ipertermia oncologica che dirigo in Clinica Villa Salaria a Roma tale procedura ha il vantaggio di essere automatizzata ma ciò comporta un incremento nei costi. Il test che io sappia non è ancora eseguibile a carico del SSN e peraltro la struttura dove presto la mia opera è esclusivamente privata. Maggiori informazioni riguardo il test, se necessarie, possono essere desunte dal sito www.biofocus.de o contattando direttamente il Dr. Prix (Responsabile del laboratorio) al suo indirizzo email presente sul sito stesso. Ogni altra informazione di carattere pratico/amministrativo può essere delucidata contattando il numero 331 9584817.

Sperando di essere stato utile, porgo cordiali saluti

Dr. Carlo Pastore, oncologo - www.ipertermiaitalia.it
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
  Prenota visita