3319584817
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Questo forum è dedicato alle domande dei pazienti al dott. Pastore. La consultazione degli articoli è libera mentre per inserire le vostre domande è necessario effettuare la registrazione al sito. Vi preghiamo di usare pseudonimi nella registrazione evitando di riportare nelle domande, dati personali e/o sensibili che facciano risalire alla vostra identita o a quella dei pazienti non permettendoci di rispondervi nel rispetto della legge sulla privacy. Gli articoli verranno pubblicati solo dopo approvazione del moderatore. Per doverosa informazione, si ricorda che la visita medica effettuata dal proprio medico abituale rappresenta il solo strumento diagnostico per un'efficace trattamento terapeutico. I consigli forniti in questo sito devono essere intesi semplicemente come suggerimenti di comportamento

ARGOMENTO: Tumore gastrico

Tumore gastrico 6 Anni 1 Mese fa #1562

  • Carlo64
  • Avatar di Carlo64
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 2
  • Karma: 0
Buongiorno Dott.Pastore.
Mio fratello di 52 anni ha un tumore che interessa il III inferiore dell'esofago e si estende al fondo gastrico.
L'esame istologico ha diagnosticato lembi bioptici di mucosa gastro-esofagea con diffusa infiltrazione adenocarcinomatosa con prevalenti aspetti a cellule ad anello con castone.
Dopo tre cicli di chemioterapia, i primi di febbraio di sottopone ad intervento chirurgico per asportazione totale dello stomaco e di 4 cm dell'esofago.
Dopo un approccio laparoscopico purtroppo non è stato possibile eseguire l'intervento in quanto vi erano metastasi diffuse al peritoneo.
Le chiedo se un approccio di chemioterapia abbinato a ipertermia locale esterna possa in qualche modo migliorare questa situazione di per sè complicata.
Grazie dell'attenzione dimostratami.
Carlo
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: Tumore gastrico 6 Anni 1 Mese fa #1563

  • carlopastore
  • Avatar di carlopastore
  • Offline
  • Moderator
  • Messaggi: 623
  • Ringraziamenti ricevuti 87
  • Karma: 3
Gentile Sig. Carlo,

nella seria condizione patologica descritta si potrebbe optare per una combinazione di chemioterapia ed ipertermia (con modalità sequenziale ipertermia capacitiva profonda a RF ---> ipertermia total body ad infrarosso). L'ipertermia capacitiva profonda a radiofrequenza (RF) ha un effetto coadiuvante sinergico rispetto al trattamento farmacologico sistemico, un effetto proapoptotico diretto, immunomodulante locoregionale, antalgico e liberante endorfine (in via locoregionale). L'ipertermia total body un effetto immunomodulante sistemico principalmente. Occorre ovviamente valutare la condizione generale del paziente, la documentazione clinica completa inclusi esami ematochimici recenti. Data l'eterogeneità e la mutevolezza genomica delle cellule tumorali sarebbe stato utile prelevare un frammento di malattia peritoneale da tipizzare ulteriormente.

Cari saluti

Dr. Carlo Pastore, oncologo - www.ipertermiaitalia.it
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
The following user(s) said Thank You: Carlo64

Re: Tumore gastrico 6 Anni 1 Mese fa #1564

  • Carlo64
  • Avatar di Carlo64
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 2
  • Karma: 0
Nel ringraziarla per la celere ed esauriente risposta, volevo informarla che l'esame istologico del peritoneo è in lavorazione in quanto è stato prelevato tessuto peritoneo da analizzare.
Grazie ancora Dott. Pastore per la gentilezza dimostratami.
Carlo
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: Tumore gastrico 6 Anni 1 Mese fa #1565

  • carlopastore
  • Avatar di carlopastore
  • Offline
  • Moderator
  • Messaggi: 623
  • Ringraziamenti ricevuti 87
  • Karma: 3
Ottimo. Di nulla, si figuri.

Un caro saluto

Carlo Pastore
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
  Prenota visita