3319584817
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Questo forum è dedicato alle domande dei pazienti al dott. Pastore. La consultazione degli articoli è libera mentre per inserire le vostre domande è necessario effettuare la registrazione al sito. Vi preghiamo di usare pseudonimi nella registrazione evitando di riportare nelle domande, dati personali e/o sensibili che facciano risalire alla vostra identita o a quella dei pazienti non permettendoci di rispondervi nel rispetto della legge sulla privacy. Gli articoli verranno pubblicati solo dopo approvazione del moderatore. Per doverosa informazione, si ricorda che la visita medica effettuata dal proprio medico abituale rappresenta il solo strumento diagnostico per un'efficace trattamento terapeutico. I consigli forniti in questo sito devono essere intesi semplicemente come suggerimenti di comportamento

ARGOMENTO: linfonodo polmonare

linfonodo polmonare 6 Anni 4 Mesi fa #1480

  • villi18
  • Avatar di villi18
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 3
  • Karma: 0
Salve dottore,
nel mese di aprile sono stata operata di lobectomia superiore sinistra e linfoadenectomia ilomediastinica (T3N0M0) stadio IIB, dopo ho fatto 4 cicli di chemioterapia secondo schema Cisplatino/Vinorelbina.Prima dell'intervento mi avevano detto che sono stata fortunata in quanto il tumore era circoscritto, non aveva intaccato i linfonodi. Finita la chemioterapia ho fatto la TAC con mdc dalla quale risulta:
ESITI DI LOBECTOMIA SUPERIORE SX, IN TALE SEDE RISULTA MINIMO FILM FLUIDO PLEURICO ANTERIORE.NON EVIDENTI LESIONI PARENCHIMALI POLMONARI IN ATTO.AREA DISTELETTASICA IN SEDE PARAMEDIASTINICA AL SEGMENTO MEDIALE DEL LOBO MEDIO. SOSTANZIALMENTE INVARIATA L' ESTENSIONE DEL DISCRETO ENFISEMA A CARATTERE PREVALENTEMENTE CENTROLOBULARE CON REPERTO PIU' EVIDENTE AL LOBO SUPERIORE DESTRO. NON VERSAMENTO PLEURICO DS.FILM FLUIDO PERICARDICO. NON SIGNIFICATIVE ADENOMEGALIE IN SEDE ILO-MEDIASTINICA (DIAM MAX 16/6MM IN SEDE PREVASCOLARE) ED ASCELLARE BILATERALE.MINIMA ATEROMSIA CALCIFICA AORTICA.

ECCO, COSA MI DICE A PROPOSITO DI QUEL LINFONODO DI 16/6 MM ? SONO MOLTO PREOCCUPATA. LA RINGRAZIO ANTICIPATTAMENTE DELLA SUA DISPONIBILITA' !
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: linfonodo polmonare 6 Anni 4 Mesi fa #1481

  • carlopastore
  • Avatar di carlopastore
  • Offline
  • Moderator
  • Messaggi: 621
  • Ringraziamenti ricevuti 87
  • Karma: 3
Gentile Utente,

potrebbe trattarsi tranquillamente di un linfonodo reattivo non patologico. Per scrupolo completerei l'esame TC con un esame PET (valutazione funzionale dell'attività metabolica). Se la TC comunque non fosse stata eseguita total body la completerei nell'ottica di un adeguato follow-up.

Cari saluti

Dr. Carlo Pastore, oncologo - www.ipertermiaitalia.it
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
The following user(s) said Thank You: villi18

Re: linfonodo polmonare 6 Anni 4 Mesi fa #1484

  • villi18
  • Avatar di villi18
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 3
  • Karma: 0
Salve dottore,
grazie della sua immediata risposta! Le invio il file della TAC total body, che è stata eseguita 20 giorni dopo il 4 ciclo di chemioterapia,dalla qualle avevo ricavato soltanto il referto del torace. Per quanto riguarda invece la PET non posso eseguirla in quanto soffro di claustrofobia (per fare la TAC devo prendere delle gocce tranquilizzanti)
E' quel linfonodo che mi preoccupa tanto, che vuoldire reattivo? immagino sia solo infiammato? C'è una cura per curarlo?
Carissimo dottore, non so come ringraziarla per il tempo che mi dedica! Grazie ancora!
Ultima modifica: 6 Anni 4 Mesi fa da carlopastore.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: linfonodo polmonare 6 Anni 4 Mesi fa #1485

  • villi18
  • Avatar di villi18
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 3
  • Karma: 0
Salve dottore,
Le invio la TAC total body, dalla quale avevo ricavato solo il refferto del torace. Per quanto riguarda la PET invece, non posso farla in quanto soffro di claustrofobia (per eseguire la TAC devo prendere delle gocce calmanti)

Se fosse solo un linfonodo reattivo non patologico come dice Lei, cosa dovrei fare per curarlo? Sono molto preoccupata,è un pensiero che non mi abbandona.

Gentilissimo dottore, non so come ringraziarla del tempo che mi dedica,grazie infinite!
Ultima modifica: 6 Anni 4 Mesi fa da carlopastore.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: linfonodo polmonare 6 Anni 4 Mesi fa #1486

  • carlopastore
  • Avatar di carlopastore
  • Offline
  • Moderator
  • Messaggi: 621
  • Ringraziamenti ricevuti 87
  • Karma: 3
Gentile Utente,

non è possibile nel presente forum allegare immagini. Se nella sua volontà è possibile trascrivere il referto completo TC. L'esame PET non impiega apparecchiature che in genere disturbano chi soffre di claustrofobia e comunque potrebbe essere eseguita in blanda sedazione. La PET rappresenterebbe come ho scritto un valido completamento funzionale in una condizione che comunque appare non minacciosa da quanto riportato. Per reattivo intendo sia infiammatorio (potenzialmente) come anche esito di flogosi risolta causata dal pregresso intervento. Nessun farmaco da assumere per questo nello specifico.

Cari saluti

Dr. Carlo Pastore, oncologo - www.ipertermiaitalia.it
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
  Prenota visita