3319584817
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Questo forum è dedicato alle domande dei pazienti al dott. Pastore. La consultazione degli articoli è libera mentre per inserire le vostre domande è necessario effettuare la registrazione al sito. Vi preghiamo di usare pseudonimi nella registrazione evitando di riportare nelle domande, dati personali e/o sensibili che facciano risalire alla vostra identita o a quella dei pazienti non permettendoci di rispondervi nel rispetto della legge sulla privacy. Gli articoli verranno pubblicati solo dopo approvazione del moderatore. Per doverosa informazione, si ricorda che la visita medica effettuata dal proprio medico abituale rappresenta il solo strumento diagnostico per un'efficace trattamento terapeutico. I consigli forniti in questo sito devono essere intesi semplicemente come suggerimenti di comportamento
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: Adenocarcinoma gastrico con metastasi peritoneale

Adenocarcinoma gastrico con metastasi peritoneale 7 Anni 4 Giorni fa #1353

  • ch
  • Avatar di ch
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 4
  • Karma: 0
Buongiorno, a febbraio al mio babbo di 67 anni è stato diagnosticato un adenocarcinoma gastrico IV stadio
con metastasi peritoneali che includono anche linfonodi. Grande shock e dolore. Ci hanno subito detto della gravità della cosa. E' stato prescritto un ciclo di 6 chemio a scadenza bisettimanale (oxaliplatino e fluororacile) a cui sembra stia rispondendo. Sta per effettuare la quinta. Ha una forte ascite e ha perso molto peso.
Adesso siamo in attesa anche di altri risultati perché ultimamente (tac e scintigrafia) perché ultimamente lamentava dolori alla schiena zona lombare, nonché di un ecodopller per il gonfiore alle caviglie che ha manifestato ultimamente.
Mi sono imbattuta nel vostro sito e volevo chiedere come posso fare per capire se l'ipertermia potrebbe essergli di aiuto. Se devo darvi ulteriori informazioni e soprattutto se sì quali.
La ringrazio anticipatamente se potrà rispondermi.

Dostinti saluti.
ch.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: Adenocarcinoma gastrico con metastasi peritoneale 7 Anni 4 Giorni fa #1355

  • carlopastore
  • Avatar di carlopastore
  • Offline
  • Moderator
  • Messaggi: 623
  • Ringraziamenti ricevuti 87
  • Karma: 3
Gentile Utente,

nella condizione descritta direi che occorre prima procedere alla restadiazione di malattia. In linea generale l'ipertermia può essere impiegata in combinazione con un trattamento chemioterapico previo comunque drenaggio del liquido ascitico.

Cari saluti

Dr. Carlo Pastore, oncologo - www.ipertermiaitalia.it
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: Adenocarcinoma gastrico con metastasi peritoneale 7 Anni 4 Giorni fa #1356

  • ch
  • Avatar di ch
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 4
  • Karma: 0
Gentile Dott.Pastore, è stato gentilissimo a rispondermi così alla svelta.
Ma sono stata troppo precipitosa, e ottimista.
Oggi ci sono stati i risultati di Tac e scintigrafia.
La chemio non sta funzionando, ci sono metastasi anche alle ossa, nelle zona lombare.
Si prospetta una nuova chemioterapia che però non può essere iniziata ancora,
perché c'è stato un embolo polmonare (si è staccato un embolo dal piede se ho capito bene) e si cercherà prima di stabilizzare la situazione.
E' una giornata terribile. Terribile. Non so se con ulteriori dati posso chiederle qualche informazioni
più avanti, e se previo drenaggio del liquido ascitico come lei mi diceva, l'ipertermia potrebbe comunque essere essere di aiuto o no.

La ringrazio di nuovo,

Distinti saluti,
ch.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: Adenocarcinoma gastrico con metastasi peritoneale 7 Anni 4 Giorni fa #1357

  • ch
  • Avatar di ch
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 4
  • Karma: 0
Spero che le arrivi prima la precedente mail.

Ho appena letto un altro thread circa le metastasi ossee.
Se ho capito bene l'ipertermia è applicabile anche in quel caso.
Anche mio padre le ha localizzate più o meno nelle stesse zone dell'altro paziente di cui si parla nell'altro thrwe thread.
A casa guardo meglio le analisi e magari le chiedo un altro parere, se non le dispiace.

Grazie ancora,
ch.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: Adenocarcinoma gastrico con metastasi peritoneale 7 Anni 4 Giorni fa #1358

  • carlopastore
  • Avatar di carlopastore
  • Offline
  • Moderator
  • Messaggi: 623
  • Ringraziamenti ricevuti 87
  • Karma: 3
Gentile Utente,

mi spiace molto per l'ulteriore aggravamento della condizione di malattia. Comunque se le condizioni generali lo consentissero si potrebbe prospettare un trattamento chemioterapico differente con abbinamento di ipertermia. Nessun problema nel rispondere a nuove domande.

Cari saluti

Dr. Carlo Pastore, oncologo - www.ipertermiaitalia.it
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: Adenocarcinoma gastrico con metastasi peritoneale 7 Anni 3 Giorni fa #1359

  • ch
  • Avatar di ch
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 4
  • Karma: 0
Grazie, lei è gentilissimo.
Scriverò più avanti, quando saprò qualcosa in più sulla situazione attuale.

La ringrazio tantissimo.

Distinti saluti,
ch.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  Prenota visita