3319584817
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Questo forum è dedicato alle domande dei pazienti al dott. Pastore. La consultazione degli articoli è libera mentre per inserire le vostre domande è necessario effettuare la registrazione al sito. Vi preghiamo di usare pseudonimi nella registrazione evitando di riportare nelle domande, dati personali e/o sensibili che facciano risalire alla vostra identita o a quella dei pazienti non permettendoci di rispondervi nel rispetto della legge sulla privacy. Gli articoli verranno pubblicati solo dopo approvazione del moderatore. Per doverosa informazione, si ricorda che la visita medica effettuata dal proprio medico abituale rappresenta il solo strumento diagnostico per un'efficace trattamento terapeutico. I consigli forniti in questo sito devono essere intesi semplicemente come suggerimenti di comportamento

ARGOMENTO: HCC

HCC 9 Anni 7 Mesi fa #131

  • mara
  • Avatar di mara
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 1
  • Karma: 0
Gentile dottore, scrivo nel suo forum per illustrarle il caso di mio padre,al quale è stato diagnosticato un HCC.
Utimo controllo della Bil.tot. 4,5mg/dl - afp 132.500. Ultima ecografia parla di fegato piccolo e cirrotico,con grossolana neoplasia lobo epatico destro a carattere infiltrante. Vena porta pervia,con trombosi rami portali intraepatici.Cospicuo versamento ascitico. Sospetta carcinosi peritoneale e metastasi linfonodali. Indubbiamente il quadro clinico è grave, anche se il paz. è vigile, autosufficiente , scarso appetito, con una depressione latente...
Conosco l'evoluzione della malattia e tutti i i disagi a cui và incontro, per questo le chiedo, se ci sono novità nella cura di questo tumore per garantirgli
una qualità di vita accettabile!
Cordialmente, Mara.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:HCC 9 Anni 7 Mesi fa #132

  • carlopastore
  • Avatar di carlopastore
Cara Mara,

il quadro si presesenta come tu stessa hai detto assai serio. A causa del cospicuo versamento ascitico non è possibile eseguire l'ipertermia. Io proverei a somministrare il Synchrolevels in gocce (2 ml x 3 volte al giorno). Si somministra sotto la lingua , a digiuno, si tiene 30 secondi e poi si deglutisce. Inoltre eseguirei il dosaggio plasmatico della cromogranina A per verificare se la neoplasia esprime componente neuroendocrina. In quel caso possiamo tentare con l'octreotide.

Resto a disposizione, un caro saluto


Carlo Pastore
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
  Prenota visita