3319584817
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Questo forum è dedicato alle domande dei pazienti al dott. Pastore. La consultazione degli articoli è libera mentre per inserire le vostre domande è necessario effettuare la registrazione al sito. Vi preghiamo di usare pseudonimi nella registrazione evitando di riportare nelle domande, dati personali e/o sensibili che facciano risalire alla vostra identita o a quella dei pazienti non permettendoci di rispondervi nel rispetto della legge sulla privacy. Gli articoli verranno pubblicati solo dopo approvazione del moderatore. Per doverosa informazione, si ricorda che la visita medica effettuata dal proprio medico abituale rappresenta il solo strumento diagnostico per un'efficace trattamento terapeutico. I consigli forniti in questo sito devono essere intesi semplicemente come suggerimenti di comportamento

ARGOMENTO: Timoma

Timoma 7 Anni 2 Mesi fa #1237

  • PT
  • Avatar di PT
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 3
  • Karma: 0
Gentile dr. Pastore,
le scrivo per avere chiarimenti in merito all'utilizzo dell'ipertermia e le illustro brevemente la mia situazione. Nel 2008 ho subito un intervento di timectomia radicale con asportazione della formazione mediastinica (stadio IV A) e successivamente ho eseguito 6 cicli di chemioterapia secondo il protocollo EDOC. Dall'ultima PET/TAC si nota la comparsa di nuove aree focali di aumentata attività metabolica in corrispondenza di diversi punti. Mi è stato prospettato un nuovo intervento chirurgico per asportare, dove è possibile e, contemporaneamente in sede operatoria svolgere l'ipertermia. In cosa consiste precisamente? Quali rischi comporta?
La saluto e ringrazio anticipatamente.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: Timoma 7 Anni 2 Mesi fa #1239

  • carlopastore
  • Avatar di carlopastore
  • Offline
  • Moderator
  • Messaggi: 621
  • Ringraziamenti ricevuti 87
  • Karma: 3
Gentile Utente,

le informazioni fornite sono piuttosto generali ed è difficoltoso esprimere un parere mirato. Comunque immagino che la recidiva sia trattabile dal punto di vista chirurgico per sede di insorgenza e che sia stato prospettato un intervento di chemioipertermia intraoperatoria. Si tratta di interventi laboriosi che consistono oltre che nell'asportazione della malattia macroscopica anche in un lavaggio intraoperatorio con una soluzione di chemioterapici portata ad una temperatura elevata per migliorare la penetrazione locoregionale nei tessuti. A seguire sarebbe indicata anche una chemioterapia sistemica adiuvante (posto che si riesca ad asportare tutta la malttia macroscopicamente evidente) abbinata ad ipertermia esterna.


Cari saluti ed un grande in bocca al lupo per tutto

Dr. Carlo Pastore, oncologo - www.ipertermiaitalia.it
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: Timoma 7 Anni 2 Mesi fa #1245

  • PT
  • Avatar di PT
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 3
  • Karma: 0
Gentile Dr. Pastore, in effetti mi hanno prospettato la terapia come da lei descritto. Non le ho scritto che soffro di ipertensione e di aritmia atriale insorta dal mese di Agosto, per curare ciò mi sono sottoposto ad intervento di cardioversione dopo adeguata terapia ma senza alcun beneficio.

A quali rischi vado incontro con i lavaggi con chemioterapia ipertermica?

La ringrazio per la sua risposta e le auguro un felice Natale.

Saluti

Luigi
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: Timoma 7 Anni 2 Mesi fa #1246

  • carlopastore
  • Avatar di carlopastore
  • Offline
  • Moderator
  • Messaggi: 621
  • Ringraziamenti ricevuti 87
  • Karma: 3
Gentile Sig. Luigi,

l'intervento prospettato è impegnativo e le problematiche cardiologiche debbono essere ovviamente considerate dai Colleghi dell'equipe chirurgica. Non dubito che ciò sarà fatto e verranno messe in atto tutte le misure preventive volte a ridurre al minimo i rischi operatori.

Ricambio con affetto gli auguri per le festività e rinnovo i migliori auspici per la lotta alla malattia.

Cari saluti

Dr. Carlo Pastore, oncologo - www.ipertermiaitalia.it
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
  Prenota visita