3319584817 - 3911216046
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Questo forum è dedicato alle domande dei pazienti al dott. Pastore. La consultazione degli articoli è libera mentre per inserire le vostre domande è necessario effettuare la registrazione al sito. Vi preghiamo di usare pseudonimi nella registrazione evitando di riportare nelle domande, dati personali e/o sensibili che facciano risalire alla vostra identita o a quella dei pazienti non permettendoci di rispondervi nel rispetto della legge sulla privacy. Gli articoli verranno pubblicati solo dopo approvazione del moderatore. Per doverosa informazione, si ricorda che la visita medica effettuata dal proprio medico abituale rappresenta il solo strumento diagnostico per un'efficace trattamento terapeutico. I consigli forniti in questo sito devono essere intesi semplicemente come suggerimenti di comportamento
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO:

carcinosi peritoneale 10 Anni 10 Mesi fa #1199

  • iampota
  • Avatar di iampota Autore della discussione
Gentilissimo Dott.Pastore,
un anno fà novembre 2010 a mia zia (59 anni)i è stato diagnosticato un carcinoma endometriale con abbondante ascite ,è stata operata ,
le è stato tolto omento. utero, ovaio e alcuni linfonodi.
Ha effettuato un ciclo di chemioterapia discontinua a causa di fragilità midollare .
Nel mese di luglio ha effettuato la TAC e gli esami che sono risultati negativi, il CA125 era nella norma, ed è stato deciso di sospendere ogni terapia.
A distanza di 2 mesi,il CA125 è molto aumentato (350) e si è ripresentata l'ascite.
Le è stata fatta una nuova TAC e l''oncologo le ha diagnosticato carcinosi peritoneale, e le ha prescritto un ciclo di chemio a base di gemcitabina 1 VOLTA A SETTIMANA quando i valori lo permettono,dicendoci che è l'unica strada percorribile.
Noi non ci vogliamo arrendere , e ci affidiamo a lei con tante speranze!!!!!!
Grazie mille

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Re: carcinosi peritoneale 10 Anni 10 Mesi fa #1200

Gentile Utente,

occorrerebbe visionare l'esame istologico iniziale completo, verificare quale chemioterapia è stata eseguita in prima linea e le condizioni generali attuali nonchè l'ultima TC. E' possibile , se nella vostra volontà , incontrarci qui a Roma previo appuntamento al numero 331 9584817 e verificare cosa è possibile fare, come è possibile integrare la terapia in corso.

Cari saluti

Dr. Carlo Pastore, oncologo - www.ipertermiaitalia.it

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Pagina:
  • 1
Tempo creazione pagina: 0.090 secondi
  Prenota visita