3319584817 - 3911216046
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Questo forum è dedicato alle domande dei pazienti al dott. Pastore. La consultazione degli articoli è libera mentre per inserire le vostre domande è necessario effettuare la registrazione al sito. Vi preghiamo di usare pseudonimi nella registrazione evitando di riportare nelle domande, dati personali e/o sensibili che facciano risalire alla vostra identita o a quella dei pazienti non permettendoci di rispondervi nel rispetto della legge sulla privacy. Gli articoli verranno pubblicati solo dopo approvazione del moderatore. Per doverosa informazione, si ricorda che la visita medica effettuata dal proprio medico abituale rappresenta il solo strumento diagnostico per un'efficace trattamento terapeutico. I consigli forniti in questo sito devono essere intesi semplicemente come suggerimenti di comportamento
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO:

linfangite carcinomatosa polmonare 12 Anni 10 Mesi fa #1063

  • myry
  • Avatar di myry Autore della discussione
Gentile dott. Pastore,
mi rendo conto che la malattia che arriva allo stadio di linfangite carcinomatosa polmonare rappresenta un po' la fase finale...ma cosa si può fare per migliorare la qualità di vita del paziente? Quale potrebbe essere una terapia sintomatica per la dispnea? Non è facile fare soltanto da spettatore e gli oncologi che fino a questo momento hanno avuto in cura mia mamma sembra che non siano più interessati a seguirla nel suo cammino. In pratica per loro è già morta ed io non so come muovermi, nè a chi rivolgermi per cercare di farla star meglio. Può darmi qualche consiglio e spiegarmi meglio cosa sia questa linfangite e l'evoluzione che può avere? La ringrazio anticipatamente

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Re: linfangite carcinomatosa polmonare 12 Anni 10 Mesi fa #1064

Gentile Myry,

la linfangite carcinomatosa è la progressione lungo i linfatici polmonari delle cellule neoplastiche. Tale condizione porta ad un progressivo scadimento della capacità respiratoria. Oltre una terapia sintomatica si potrebbe provare ulteriormente ad aggredire il tumore. Non da ultimo si potrebbe impiegare l'ipertermia come coadiuvante. Le terapie farmacologiche, ovviamente, non posso prescriverle via web senza aver visitato la paziente e visionato una documentazione clinica completa. Per un eventuale appuntamento è possibile contattare il numero 331 9584817.

Cari saluti

Dr. Carlo Pastore, oncologo - www.ipertermiaitalia.it

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

linfangite carcinomatosa polmonare 2 Mesi 5 giorni fa #2734

Buonasera paziente oncologica tumore primitivo allo stomaco che ha fatto metastasi alle ossa metastasi al fegato linfangite carcinomatosa polmoni 
Con questo quadro complesso l'ipertermia potrebbe essere efficace? O prima bisognerebbe fare qualcosa sulle metastasi al fegato che si sono sviluppate da un mese e mezzo? 

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

linfangite carcinomatosa polmonare 1 Mese 2 Settimane fa #2736

Gentile Lucia, buonasera. 

L'ipertermia si può impiegare nel quadro descritto ma in qualità di coadiuvante sinergico rispetto ad un trattamento principale in chemioterapia e/o radioterapia.

Cari saluti

Carlo Pastore, specialista in oncologia - www.ipertermiaitalia.it

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Pagina:
  • 1
Tempo creazione pagina: 0.065 secondi
  Prenota visita