3319584817
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Questo forum è dedicato alle domande dei pazienti al dott. Pastore. La consultazione degli articoli è libera mentre per inserire le vostre domande è necessario effettuare la registrazione al sito. Vi preghiamo di usare pseudonimi nella registrazione evitando di riportare nelle domande, dati personali e/o sensibili che facciano risalire alla vostra identita o a quella dei pazienti non permettendoci di rispondervi nel rispetto della legge sulla privacy. Gli articoli verranno pubblicati solo dopo approvazione del moderatore. Per doverosa informazione, si ricorda che la visita medica effettuata dal proprio medico abituale rappresenta il solo strumento diagnostico per un'efficace trattamento terapeutico. I consigli forniti in questo sito devono essere intesi semplicemente come suggerimenti di comportamento

ARGOMENTO: TUMORE SENO PAZIENTE ANNI 75

TUMORE SENO PAZIENTE ANNI 75 7 Anni 7 Mesi fa #1025

  • meti62
  • Avatar di meti62
Salve, è da un po' di giorni che leggo il vostro forum, conosciuto dopo che ho scoperto da pochi giorni che mia madre, 75 anni, è stata colpita da tumore duttale infiltrante al seno, con invasione dei linfonodi e linfedema al braccio già in atto.
Non ho con me l'anamnesi completa (mia madre abita fuori città), ma in breve ha il seno con due linfonodi da 2.5 cm e un linfonodo ascellare di circa 6 cm. Dalla TAC risultano alcuni linfonodi nella zona aortica polmonare, sospettati come tumore secondario indotto, ma ossa, cervello e fegato sono OK.
Vengo al punto: l'oncologo è stato molto scarno nelle informazioni, ha detto che il tumore non è aggressivo (essendo vecchio di 2 anni ...) ed è di tipo responsivo alla terapia ormonale. Il punto è che invece di decidere lui se attuare la via ormonale o chemioterapica per ridurre la massa tumorale prima dell'intervento chirurgico, ha lasciato a me la decisione (forse perchè mia madre è stata colpita da ischemia cerebrale 1 mese fa); dal canto mio ho chiesto se le due strade portassero di sicuro allo stesso risultato, ma a quel punto ho visto che ha propeso verso la chemioterapia, concordata ad inizio settembre.

E' davvero gradito un consiglio, mi sento davvero spiazzato per il peso di tale responsabilità

Grazie e cordiali saluti
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: TUMORE SENO PAZIENTE ANNI 75 7 Anni 7 Mesi fa #1026

  • carlopastore
  • Avatar di carlopastore
  • Offline
  • Moderator
  • Messaggi: 622
  • Ringraziamenti ricevuti 87
  • Karma: 3
Gentile Utente,

le informazioni fornite sono scarne ma la situazione descritta merita senza dubbio un trattamento chemioterapico da attuare con le opportune precauzioni legate ad età e pregresso episodio ischemico.

un grande in bocca al lupo per tutto

Cari saluti

Dr. Carlo Pastore, oncologo - www.ipertermiaitalia.it
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: TUMORE SENO PAZIENTE ANNI 75 7 Anni 7 Mesi fa #1027

  • meti62
  • Avatar di meti62
La ringrazio di cuore per la pronta risposta, ora so di aver preso la giusta decisione.

La aggiornerò quanto prima sui dati esatti che non mi sono stati rilasciati (stadiazione etc..) e La disturberò eventualmente per dirimere dubbi futuri

Cordiali saluti.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: TUMORE SENO PAZIENTE ANNI 75 7 Anni 7 Mesi fa #1028

  • carlopastore
  • Avatar di carlopastore
  • Offline
  • Moderator
  • Messaggi: 622
  • Ringraziamenti ricevuti 87
  • Karma: 3
Di nulla, figurati.

un caro saluto

Carlo Pastore
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
  Prenota visita