3319584817 - 3911216046
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Questo forum è dedicato alle domande dei pazienti al dott. Pastore. La consultazione degli articoli è libera mentre per inserire le vostre domande è necessario effettuare la registrazione al sito. Vi preghiamo di usare pseudonimi nella registrazione evitando di riportare nelle domande, dati personali e/o sensibili che facciano risalire alla vostra identita o a quella dei pazienti non permettendoci di rispondervi nel rispetto della legge sulla privacy. Gli articoli verranno pubblicati solo dopo approvazione del moderatore. Per doverosa informazione, si ricorda che la visita medica effettuata dal proprio medico abituale rappresenta il solo strumento diagnostico per un'efficace trattamento terapeutico. I consigli forniti in questo sito devono essere intesi semplicemente come suggerimenti di comportamento
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO:

Re: chiedo aiuto 11 Anni 4 Mesi fa #1512

Gentile Sig.ra Silvia,

io avevo già espresso il mio parere sulla condizione clinica in oggetto in un altro post precedente. Se la richiesta di parere è ora sulla tossicità o meno di docetaxel e gemcitabina posso dire che con una opportuna terapia di supporto, che i Colleghi non mancheranno certamente di porre in essere in base alle condizioni generali della paziente ed agli esami ematochimici, generalmente sono ben tollerati. A maggior ragione se il dosaggio proposto è metronomico (dosaggio ridotto a prevalente scopo antiangiogenetico). La risposta a tutti i trattamenti oncologici (chemioterapia antiblastica inclusa) è peraltro molto soggettiva sia nel senso dei benefici che delle possibili tossicità.

Un caro saluto ed un grande in bocca al lupo per tutto

Dr. Carlo Pastore, oncologo - www.ipertermiaitalia.it

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Re: chiedo aiuto 11 Anni 4 Mesi fa #1513

  • silvia75
  • Avatar di silvia75 Autore della discussione
cosa intende per terapia di supporto?e lei cosa consiglierebbe?
grazie ancora per la sensibilità dimostrata......ho una paura....che sia tutto inutile......

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Re: chiedo aiuto 11 Anni 4 Mesi fa #1514

Gentile Sig.ra Silvia,

per terapia di supporto si intende terapia coadiuvante per minimizzare gli effetti secondari delle terapie antiblastiche e supportare l'organismo sul versante immunologico. Ovviamente deve essere impostata in base alla tipologia dei farmaci, allo stato generale del paziente ed agli esami ematochimici. Scorrendo i post precedenti è possibile trovare il mio personale suggerimento terapeutico circa la patologia.

Cari saluti

Dr. Carlo Pastore, oncologo - www.ipertermiaitalia.it

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Pagina:
  • 1
  • 2
Tempo creazione pagina: 0.063 secondi
  Prenota visita